Il Bed & Breakfast La Casina di Parrana è nato per puro caso.
In origine era una casa rurale di contadini del 1920, a suo tempo fornita di 3 caminetti per dare calore agli ambienti, un solo bagno e una porcilaia ospitata all’interno dell’abitazione. Per un certo periodo ha ospitato anche l’unico fornaio del villaggio. Durante la seconda guerra mondiale la Casa è stata testimone del passaggio di carri armati, carovane di americani ed anche vittima di bombardamenti e ancora ne porta i segni. L’attuale giardino altro non era che uno sconnesso prato in discesa , dove la natura aveva preso il sopravvento senza alcun ordine e rigore. Per me è stato un colpo di fulmine: lavorando nel campo della moda ed essendo sempre in giro mi sono imbattuta in questo angolo di paradiso immerso nelle verdi colline toscane; ed oltre che a sceglierlo come residenza, ho pensato di realizzare una struttura per ospitare nuovi amici e condividere con loro una parte del loro viaggio.

Viviamo emozioni che si riescono a creare solo tra viaggiatori e talvolta si creano legami che ci arricchiscono e ci aprono la porta per nuovi viaggi. E questa è la nostra piu’ grande soddisfazione.

Vi aspetto per condividere con Voi tutte queste ricchezze: benvenuti a casa nostra!

Le Camere

 

Il Bed & Breakfast La Casina di Parrana offre camere accoglienti e luminose, arredate con semplicità e gusto. Gli asciugamani sono dei giorni nostri…ma dormirete avvolti da lenzuola in lino ricamate a mano appartenute ad un antico corredo della mia famiglia. Testimoni di antiche storie d’amore…Chiudete gli occhi e ascoltate i loro sussurri.

Le camere sono dotate di mini-frigo, TV, bollitore, riscaldamento per i mesi invernali, bagni con box doccia e asciugacapelli. Troverete inoltre il codice di accesso al wi-fi gratuito. Riordino camera e pulizia bagno giornaliera su richiesta, come il servizio lavanderia.

Il Giardino

 

E’ difficile immaginarsi il giardino per come era in origine. Ai tempi una piccola vigna produceva il vino necessario ai soli padroni di casa e il giardino era solo una scarpata incolta. Sono invece ancora silenziosi testimoni dei segreti della Casina i 22 ulivi e tutti gli alberi da frutto disseminati nel giardino. Durante la ristrutturazione della casa, avvenuta nell’inverno del 2012, si è voluto dare un’impronta completamente diversa, realizzando una terrazza panoramica e successivamente una veranda che permettesse agli ospiti di poter gustare la colazione all’ombra, circondati da un meraviglioso panorama. Sapete come mai gli ospiti rimangono a lungo a fare colazione? Scopritelo voi stessi.